Il blog di pierpaolo bagnasco

Internet e privacy: una questione aperta

letto 2471 voltepubblicato il 18/12/2011 - 11:11 nel blog di pierpaolo bagnasco

 

Nel mio pubblicato lo scorso 27 novembre, scusate la fastidiosa autocitazione ma mi sembra il modo più rapido per riprendere le fila di un ragionamento che mi piacerebbe condividere, indicavo tra le problematiche relative all’apertura alla filosofia degli open data le possibili ripercussioni sulla privacy e, in particolare, sul diritto all’oblio.

 

Leggi
Aldo Lupi il 04/01/2012 - 11:29 ha scritto La decontestualizzazione dei motori di ricerca è un problema serio, francamente rischiare di macchiare indelebilmente... leggi

Le politiche del lavoro nella “grande crisi”

letto 2347 voltepubblicato il 16/12/2011 - 16:50 nel blog di pierpaolo bagnasco

Dal 2007 i paesi europei e gli Stati Uniti si trovano a vivere una delle più grandi crisi economiche mai avvertite nella storia dell’umanità la cui portata sembra superare anche quella che drammaticamente coinvolse il mondo occidentale nel 1929.

Leggi
Laura Spampinato il 20/12/2011 - 11:20 ha scritto potevate dirlo prima che non ci saremmo visti! di politiche del lavoro anche io sono esperta e ne avrei avute di... leggi
Laura Spampinato il 19/12/2011 - 12:13 ha scritto http://twitter.com/#!/MinElsaFornero un primo confronto inizia... leggi

Un’iniziativa per l’apprendistato

letto 1740 voltepubblicato il 02/12/2011 - 15:03 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Nell’ambito delle iniziative pratiche per incentivare il ricorso a strumenti formativi e di introduzione al lavoro quale è l’apprendistato si segnala il programma AMVA (acronimo per Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale) messo in campo da Italia Lavoro, soggetto deputato all’assistenza tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con il contributo dei PON (Programmi Operativi Nazionali) del Fondo Sociale Europeo 2007 – 2013  “Azioni di Sistema” e “Governance e Azioni di Sistema”.

Leggi

Open data: opportunità e rischi

letto 3018 voltepubblicato il 27/11/2011 - 13:29 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego
Lo scorso 18 ottobre l'ormai ex Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione Renato Brunetta ha annunciato la nascita del portale che rappresenta il portale del Governo sull’Open Data.

 

Leggi
pierpaolo bagnasco il 12/12/2011 - 17:23 ha scritto Ringrazio per il positivo commento; un buon giudizio è sempre un grande stimolo leggi
pierpaolo bagnasco il 12/12/2011 - 17:22 ha scritto Ringrazio Andrea Crevola per il giudizio leggi
il 04/12/2011 - 18:01 ha scritto Ottimo articolo, l'ho segnalato sul mio blog http://opendataitalia... leggi

Collegato lavoro e Decreto milleproroghe: quanti dubbi

letto 10244 voltepubblicato il 13/10/2011 - 17:23 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Nel previgente sistema normativo previsto dall’art.6 comma 1 della il lavoratore licenziato nel corso di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato aveva sessanta giorni di tempo per impugnare anche stragiudizialmente il licenziamento di cui ravvedeva l’illegittimità; adempiuto tale incombente poteva poi procedere giudizialmente nei cinque anni successivi, applicandosi alla fattispecie il termine prescrizionale previsto in materia di lavoro.

Leggi

Occupazione giovanile: una nuova opportunità

letto 1614 voltepubblicato il 28/09/2011 - 17:00 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

Il sugli interventi nelle aree sottoutilizzate predisposto a cura del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica (DPS) del Ministero dello Sviluppo Economico e presentato al Senato lo scorso 21 settembre dal Ministro Raffaele Fitto segnala, tra l’altro, il perdurare di una forte criticità relativa all’occupazione giovanile.

Leggi

Mondo del lavoro: un semestre d’incertezze

letto 1476 voltepubblicato il 01/06/2011 - 12:09 nel blog di pierpaolo bagnasco, in Servizi per l'Impiego

 

Con l’entrata in vigore del lo scorso novembre (L. 4/11/010 n.183) il legislatore auspicava tra l’altro, di avere fatto chiarezza su alcuni argomenti; purtroppo l’intento sembra ben lontano dall’essere stato realizzato. Citiamo rapidamente solo alcune delle novità introdotte dalla Legge del 2010; non obbligatorietà del tentativo preventivo di conciliazione della lite tra lavoratore e datore, introduzione della clausola arbitrale nel contratto di lavoro, riduzione dei termini per impugnare il licenziamento (60 giorni per l’impugnazione stragiudiziale e 270 per il ricorso al giudice a pena di decadenza), determinazione dell’importo risarcitorio massimo dovuto al lavoratore nel caso di trasformazione giudiziale del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato.

Leggi

Pagine

Abbonamento a