Tassa di licenziamento: Il 17 giugno i primi versamenti

letto 2543 voltepubblicato il 11/06/2013 - 10:16, in Servizi per l'Impiego, Servizi innovativi per il lavoro

Da gennaio 2013, in virtù delle modifiche apportate dalla riforma Fornero, è entrata in vigore la nuova ASpI, indennità che sostituisce la vecchia disoccupazione a tutela dei lavoratori che perdono involontariamente il lavoro.
Con l’introduzione di tale nuova indennità si sono previsti dei nuovi canali di finanziamento, tra cui il più discusso è il c.d. ticket AspI (tassa di licenziamento), un contributo dovuto dalle azienda all’Inps per ogni cessazione di rapporto che teoricamente darebbe diritto alla percezione.

Pertanto le aziende interessate dovranno versare, entro il 17 giugno p.v., i c.d. ticket licenziamento per il periodo 01.01.2013 - 30.04.2013.
Per saperne di più: