Spending review: l'Emilia-Romagna nominata rappresentante delle Regioni

letto 546 voltepubblicato il 28/07/2015 - 15:23, in Osservatorio Spending Review

Intercenter, la centrale di acquisto della Regione Emilia-Romagna, è stata nominata rappresentante delle centrali regionali nel Comitato Guida del Tavolo dei soggetti aggregatori della spesa pubblica, che lavorerà per la razionalizzazione degli acquisti della pubblica amministrazione e per la razionalizzazione delle attuali 32mila stazioni appaltanti a soli 35 soggetti. La nomina, avvenuta all’unanimità da parte delle altre centrali regionali, è stata ratificata nell'ambito in occasione dell’insediamento del Tavolo, avvenuto alla presenza del commissario alla spending review Yoram Gutgeld.

Partecipano al Tavolo il MEF, la Presidenza del Consiglio, la Consip, 19 soggetti regionali, le Province di Trento e Bolzano, le 9 città metropolitane e un nucleo ristretto di altri soggetti aggregatori.