LAZIO: Avviso Pubblico FUORICLASSE

letto 627 voltepubblicato il 22/01/2016 - 16:15, in Politiche per i Giovani

FUORICLASSE - Seconda edizione

E' stato approvato l’Avviso Pubblico FUORICLASSE (seconda edizione) per la presentazione di proposte progettuali che puntano a rafforzare la partecipazione attiva e i processi di apprendimento, da attuare nelle scuole della Regione Lazio.

Gli interventi da realizzare fanno riferimento all’Azione Cardine n.18 “Progetti speciali per le scuole” e si inseriscono nell’Asse I Occupazione e nell’Asse III “Istruzione e formazione” del POR FSE Lazio 2014/2020.

In particolare, gli obiettivi sono aumentare l’occupazione dei giovani, offrendo l’opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro già durante il percorso di studi, e ridurre il fallimento formativo precoce e la dispersione scolastica, attraverso la realizzazione di azioni che favoriscono la permanenza nei contesti scolastici e formativi.

L’intervento è articolato in tre azioni:

AZIONE A: Esperienze brevi di apprendimento in situazione lavorativa
AZIONE B: Interventi di contrasto alla dispersione scolastica
AZIONE C: Interventi di sensibilizzazione per la cittadinanza, la solidarietà, la legalità e la cultura ambientale

Destinatari degli interventi sono gli allievi frequentanti degli istituti scolastici statali e paritari della regione Lazio, così distinti:

Azione A: studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado;
Azioni B e C: studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

La partecipazione alle operazioni è a titolo gratuito. Non sono ammesse clausole tra il soggetto proponente e l’allievo, che prevedano eventuali partecipazioni finanziarie a qualunque titolo, da parte di quest’ultimo. 

Possono presentare progetti gli istituti scolastici del Lazio; per maggiori dettagli consultare l'Avviso pubblico.

ATTENZIONE: con la determinazione n. G00157 del 18 gennaio 2016 è stato posticipato il termine della prima scadenza. Le domande di ammissione al contributo potranno perciò essere presentate nelle seguenti scadenze:

dal 5 al 19 febbraio 2016
dal 14 al 28 ottobre 2016
dal 13 al 27 ottobre 2017

Ciascun soggetto proponente, sia in forma singola sia in forma associata, potrà presentare ad ogni scadenza una sola proposta progettuale relativa a una sola Azione, pena la completa esclusione dalla procedura.

I progetti devono essere presentati esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito . La procedura telematica è disponibile in un’area riservata del sito, accessibile previa registrazione del soggetto proponente e successivo rilascio delle credenziali di accesso (nome utente e password). I soggetti già registrati potranno accedere inserendo le credenziali in loro possesso. L’inserimento delle credenziali permette l’accesso alla compilazione di tutte le sezioni previste per la presentazione della proposta progettuale.