Emergenza Covid-2019 e lavoro agile: cosa ha previsto il Governo

letto 248 voltepubblicato il 05/03/2020 - 09:52

L'articolo fa il punto sul quadro normativo attualmente in vigore in tema di lavoro agile:

In particolare, il DPCM del 4 marzo 2020 conferma quanto già previsto dal DPCM 1° marzo 2020 in merito alla possibilità di ricorrere al lavoro agile con procedura semplificata per tutta la durata dello stato di emergenza sanitaria (che la Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio stabilisce di sei mesi).

Per le modalità di attuazione nella PA è stata emanata la Circolare n.1 del 4 marzo 2020.