Dalle comunità di pratiche alle reti sociali. O viceversa?

letto 3075 voltepubblicato il 25/08/2008 - 11:51 nel blog di Salvatore Marras, in Comunità di pratiche e reti sociali

Tra i gruppi ristretti e, a volte, chiusi delle comunità professionali, di pratiche e di apprendimento e le reti reti sociali non c'è contraddizione. Anzi sono due mondi che si integrano. Uno ha bisogno dell'altro per soppravivere, per crescere, per non disperdere il patrimonio di conoscenze, per approfondire le relazioni, per creare legami di reciproca fiducia, per dare valore al contributo del singolo.

Nel convegno del ForumPA, che ha il titolo di questo gruppo di discussione, si rafforza l'idea che uno spazio come può essere una occasione per coniugare questi due modi di fare rete on line. Uno spazio dove possono coesistere legami forti (le comunità) e legami deboli (le reti). Uno spazio dedicato ai temi del cambiamento nella PA. Uno spazio dove chi ha qualcosa da dire e dare può dare un contributo attivo.

Vediamo se funziona....