Non venite al Barcamp!

letto 3927 voltepubblicato il 06/05/2009 - 21:12 nel blog di Gianluigi Cogo

……..se non avete letto questo post:-)

Sinceramente, quando abbiamo lanciato l’idea del Amministrazione non avremmo mai e poi mai pensato di ritrovarci a Roma in più di 30 o 40 talebani dell’innovazione.

Dico noi intendendo il gruppo che fa capo alla rete degli Innovatori della PA: , e probabilmente abbiamo fatto male i conti.

Quello che scrivo oggi (in tono preoccupato) non è un grido d’allarme ma, piuttosto, una serie di considerazioni, informazioni e avvertimenti per chi vuol venire a condividere la giornata del 13 Maggio.

A) Siamo troppi. Non scherzo, non è la battuta da sborone per dire chè è un sucessone. Proprio non ci stiamo. Abbiamo fatto male i conti, non avremo mai pensato di arrivare a 170 iscritti e 50 proposte di discussione.

La sala può contonere al massimo 100 persone.

B) Voglimo precisare che non verranno privilegiate assolutamente le presentazioni frontali. Il proiettore c’è, e se un gruppo vorrà aggregarsi per assistere a una presentazione si potrà anche fare, ma questo Barcamp è CONVERSAZIONALE, INTERATTIVO e BIDIREZIONALE!
Il format che proponiamo è quello dei “cluster a tema” su 8 tavoli e 3 sessioni. In questo contesto si potranno presentare e discutere progetti, proposte e visioni ma, vi prego…….come in ogni vero Barcamp “dialogico”, approfittatene per dialogare socializzando, dentro e anche fuori la sala. Meglio fuori :-)
Se pensate ancora che si tratti di un convegno dove presentare delle slides……..avete sbagliato posto e momento.
Oggi, i ragazzi del , che vi seguiranno in sala, hanno provato a schematizzare una proposta di questo tipo che, ovviamente, potete emendare o ampliare:

Sessione 1: 10,30 - 12,15
Tavolo 1 Reti sociali: identità e appartenenza
7. - 32. Alessandro Nasini
Tavolo 2 Innovare la PA 3. - 3bis. Tavolo 3 Territori e innovazione 40. Jesse Marsh - 21. Tavolo 4 Multimedialità e territorio 27. 47
Tavolo 5 PA più leggera 26. - 34.
Tavolo 6 eLearning 2.0 12. - 31. Tavolo 7 Comunicazione pubblica integrata 39. - 38. Tavolo 8 Individuo e innovazione 37. - 4. Oreste Salvaggio 36.

Sessione 2: 12,15 - 14,00
Tavolo 1 Esperienze di Change managenment
5. Maria Luisa Chiofalo - 11. Tavolo 2 PA digitale 15. - 2. - 48
Tavolo 3 Trasferimento innovazione al territorio 22. - 43. Tavolo 4 Portali e accessibilità 16. - 10. Tavolo 5 Innovazione tecnologica 42. - 1.
Tavolo 6 Enterprise 2.0 30. Davide Di Marco - 28. Daniele Frongia
Tavolo 7 Open content/ Open document 33. - 9.

Sessione 3: 15,00 - 16,45
Tavolo 1 Interoperatività dei sistemi informativi sanitari
14. Tavolo 2 Cittadinanza digitale 29. Michele Vianello - 44. Attilio A. Romita
Tavolo 3 Integrazione PA e imprese 24. - 13. Ugo Bonelli
Tavolo 4 Open source 18. Cesare Brizio. 41. Rachele Muscara - 46. Tavolo 5 Innovazione tecnologica per i piccoli comuni 45. Carlo Verdino - 20. Tavolo 6 Web 2.0 e sistemi partecipativi 6. - 17.
Tavolo 7 Strumenti per la gestione dei contenuti 25. - 8.

C) Se, come , avete lavorato per una presentazione vi preghiamo di preparare un post, metterla su e poi iscrivervi a per proporla alla rete!

D) Gli animatori del seguiranno i vari tavoli e le varie sessioni. Sono tutti appassionatissimi e molto professionali. Rivolgetevi a loro per cambiare tavolo, cambiare tema, proporne di nuovi, favorire aggregazioni e inserire i vostri argomenti sulla lavagna alla reception.

E) Io curerò le interviste che si svolgeranno dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 in un salottino che appronteremo furi del salone o nell’atrio. Le interviste verranno curate, assieme a me, da e vi permetterenno di presentare i vostri progetti, indicare i vostri blog, approfondire le vostre visioni per poi farle circolare su e generare ulteriori discussioni.

F) Non abbiamo le borsette dove mettere magliette, gadgets, ecc. che gli sponsor hanno portato. Quindi potete sfruttare le borse che i vari stand di ForumPA offrono in omaggio. Raccomandazione: per non trovarci in 150 a mangiare…….giuro che non ce la faremo mai, cercate i posti ristoro in fiera di Roma. Ce ne sono tantissimi. p.s. chi si è proposto come “volontario” è pregato di arrivare verso le 9.00 per aiutare alla reception.

G) Il giorno prima (12 Maggio) molti di noi si trovano anche per un altro che crea un ponte logico con il Barcamp. Approfittatene e poi.......ci vediamo a cena a Trastevere (istruzioni e prenotazioni sul )

H) Attenzione! La registrazione al Barcamp avviene attraverso il ma è importantissimo iscriversi prima al Forum PA per poter avere l'accredito e transitare attraverso i tornelli della Fiera di Roma.
La registrazione si effettua direttamente su web accedendo a questo link:

Per favore fate circolare e insultatemi pure…….ma molto meglio se mi fate delle proposte e venite a darci una mano :-)
Il prossimo anno affittiamo lo stadio olimpico. Promesso!

7 commenti

profilo vuoto

profilo vuoto12/05/2009 - 17:31
In mezzo ai preparativi della partenza, con un progetto in scadenza domani, ho ultimato solo ora le presentazioni per il BarCamp! Le potete trovare qui http://www.intertesto.com/Blog/BarCamp_InnovatoriPa Il messaggio che non sarà una lezione frontale è forte e condiviso. Le presentazioni serviranno come punto di partenza per la discussione! A domani! Gianluca
Attilio A. Romita

Attilio A. Romita09/05/2009 - 10:40
Potete trovare in http://www.slideshare.net/guesteba501/barcamp-innovatori-pa-auto una breve idea di come penso debba essere una RETE PER I CITTADINI che sia semplicemente conforme alle leggi che già esistono. Riivederci al Barcamp INNOVATORIPA.
Titti Cimmino

Titti Cimmino08/05/2009 - 13:22
Cara Laura sapevo della possibilità dei commenti per tutti (tant'è che ve ne è qualcuno)..e proprio nel gruppo intendevo parlarne..in risposta alla tua notizia (come sopra nel mio commento precedente), ma impossibilitata anche a postare un commento lì, ho sforato qui. grazie titti cimmino
Gianluigi Cogo

Gianluigi Cogo08/05/2009 - 07:49
Grazie Attilio Teniamoci in contatto già dalle prime ore, la tua partecipazione attiva son convinto che ci sarà utilissima per evitare il "caos". Ciao
Attilio A. Romita

Attilio A. Romita08/05/2009 - 01:15
"ma questo Barcamp è CONVERSAZIONALE, INTERATTIVO e BIDIREZIONALE" perfettamente d'accordo con questo proposito, ma, secondo me, se non si prevede la redazione di una ben definita conclusione su ogni argomento si rischia che gli otto tavoli per 3 sessioni si trasformino nella sala del Bar Margherita dove si chiacchera piuù o meno amabilmente o animatamente per arrivare ad un a sola conclusione riassumibile nel proverbio napoletano: "Chiacchere e tabattere e' legno non fecero mai regno!". La democrazia partecipata ha un senso se dalle discussioni escono proposte, più o meno valide, più o meno giuste, più o meno fattibili. Alla fine della giornata i nostri amici assistenti e facilitatori saranno sfatti, i partecipanti saranno lieti di aver potuto dire la loro, ed avremo circa 35 ore di registrazione sonora che realisticamente nessuno riascolterà, allora... Troviamo il modo di non sprecare quest'occasione, abbiamo il coraggio di tagliare gli interventi, impegnamo le varie persone "titolari" di un tema/tavolo a scrivere una relazione finale (1 pagina riassuntiva del tema e delle proposte nate dalla discussione). Non sprechiamo questa prima occasione crogiolandoci nel successo numerico e piangendoci addosso per la confusione che potrà nascere. La mia esperienza di riunioni organizzate e di facilitatore mi dice che molti di noi non sono capaci di rispettare le regole basi di una riunione, quali non parlare in più di uno, rispettare l'ordine di parola, non interrompere alzando la voce, non fare incontri separati allo stesso tavolo, etc. Tutti questi "incidenti di percorso" in una sala affollata moltiplica esponezialmente la velocità di sviluppo dell'entropia (leggi confusione) ed il risultato è ...caos. Infine una domandina pratica: a che serve il proiettore centrale? Io ci sarò dalle 9 alle 18 e farò di tutto perchè i fatti smentiscano le mie previsioni!! Attilio A. Romita
Titti Cimmino

Titti Cimmino07/05/2009 - 20:23
ebbene si.. la mia è un'occasione mancata. non potendo commentare una notizia di Laura Manconi a proposito della piattaforma Federica dell'UniNa ( non riesco a comprendere il "raggiungimento dello status di innovatore attivo" per poter attivare il blog, a meno di non aver capito abbastanza come surfare qui): quello è un esempio di e-learning che poco ha a che vedere con la interazione.. spesso è solo un ulteriore repository.. e bisognerebbe sottolineare questo rischio. Grazie titti cimmino
Laura Manconi

Laura Manconi08/05/2009 - 09:32
Ciao Titti, i commenti ai post o alle segnalazioni pubblicate dentro innovatoripa sono possibili per tutti i membri a partire dallo status di neo-iscritto (=innovatore). L'attivazione di un proprio blog è invece possibile a partire dallo status di innovatore attivo. Il blog, una volta disponibile, appare tra gli strumenti nel menù di navigazione di sinistra, nella tua pagina personale. Per inserire un commento, devi invece essere nella pagina del post al quale vuoi aggiungere una tua nota, esattamente come hai fatto con questo post di Gigi. Se invece il problema che hai riscontrato è diverso, contattami e vediamo come risolvere. Laura Ps. sulla piattaforma UniNa: mi piacerebbe riparlarne dentro il gruppo, se vuoi..