Il CD-rom sulla Comunicazione pubblica non è piu' disponibile

letto 2889 voltepubblicato il 23/04/2013 - 15:39 nel blog di Roberta Chiappe

Il CD-rom sulla Comunicazione pubblica, realizzato nel 2002 dal Dipartimento della Funzione Pubblica con la collaborazione del Formez, delle altre scuole della P.A. e delle associazioni dei giornalisti e dei comunicatori, non è più scaricabile online: come più volte anticipato, i contenuti non erano più stati aggiornati e non era più un valido strumento di informazione e aggiornamento sulla Comunicazione pubblica. D'altra parte i contenuti del CD sono stati ripresi e aggiornati nel 2009 per la produzione dei tutoriali multimediali del percorso integrato Front office chiavi in mano.

 

 

3 commenti

Roberta Chiappe

Roberta Chiappe23/04/2013 - 17:35
Ciao Ferdinando, sono felice della tua gioia e ti ringrazio per i complimenti, ma permettimi di dirti che non condivido - o almeno non capisco - il tuo giudizio: farsa è un termine un pò forte per definire questa attività Per qualunque opinione e confronto, sono qui ;-) roberta
Ferdinando Maida

Ferdinando Maida23/04/2013 - 18:54
Egregia Dott.ssa Chiappe, era solo una battuta. Mi sono permesso di usare la parola "farsa" solo per stigmatizzare le richieste di tutti su questo CD, che nel frattempo era comunque scaricabile, e sorridevo delle varie fila di discorsi che si aprivano, compreso il mio, appena c'era un barlume di speranza per ricevere la mail col link de quò. Rimane quindi tutto lì, a volte ho il vizio di essere sarcastico, però Stia certa che, dopo avere conosciuto la reale consistenza delle mie battute, riesco sempre, anche e soprattutto in ufficio, a farmi "rispettare" ed a fare sì che chi sta più in alto di noi non si ritenga inattaccabile. Sempre nel senso buono del termine. Con Osservanza a Tutti Ferdinando Maida
Ferdinando Maida

Ferdinando Maida23/04/2013 - 16:33
Permettetemi, finalmente è finita questa "farsa". Complimenti al coraggio ed all'intervento della Dott.ssa Chiappe, e quindi per buona pace di Tutti Saluti Ferdinando Maida