La crescita di "Acquisti in Rete" e le nuove modalità di supporto per amministrazioni e imprese

letto 2095 voltepubblicato il 28/05/2015 - 12:37 nel blog di Maria Fiore, in Osservatorio Spending Review

Segnalo la notizia riportata in primo piano sul sito acquistinretepa.it relativa allo sviluppo del sito ed alle nuove modalità di supporto per le amministrazioni.

  è il portale degli acquisti della PA di Consip che gestisce il  coordinato dal MEF. Oggi il sito viene modificato per far fronte allo sviluppo degli strumenti del programma ed alle nuove modalità di supporto per , aumentando il livello di interazione di immediatezza dell’informazione fornita, anche con il supporto dei e dei .

“Acquisti in Rete” è cambiato nel tempo in maniera profonda e radicale. Nei primi anni il sistema era rappresentato unicamente dalle e poi dal , unici strumenti di acquisto a disposizione di amministrazioni e imprese, con un numero di iniziative e di utenti limitato, seppur sempre in crescita.

Con il tempo la piattaforma si è arricchita, da un lato, di nuovi strumenti di negoziazione, come gli e il , dall’altro di nuove categorie merceologiche, ampliando ancora di più l’ambito di contrattazione tra amministrazioni e imprese. A tutto ciò si sono poi aggiunti nuovi servizi collaterali, come l’abilitazione al servizio di verifica degli inadempimenti per le amministrazioni e il recente servizio di Fatturazione elettronica messo gratuitamente a disposizione delle piccole e medie imprese abilitate al Mercato Elettronico.

Il processo di innovazione ed evoluzione descritto è stato affiancato da interventi normativi che, con crescenti livelli di coinvolgimento nei confronti delle Amministrazioni, ha portato a un aumento esponenziale degli utilizzatori del sistema. Allo stesso modo, si è osservato un sempre maggiore afflusso di imprese che, in un’ottica di business, partecipano e parteciperanno con profitto al sistema di e-procurement di “Acquisti in Rete”.

Tutto ciò delinea un Programma di razionalizzazione che, attraverso la piattaforma di e-procurement di “Acquisti in Rete”, contribuisce sempre di più al e allo sviluppo delle aziende italiane, con particolare riguardo alle piccole e medie imprese, che hanno trovato nel Mercato Elettronico della P.A. un nuovo sbocco commerciale, acquisendo nuovi clienti e espandendosi su un mercato ben più ampio del proprio territorio locale.

In questo scenario in continua evoluzione, per garantire un continuo miglioramento ed ampliamento dell’offerta di servizi, si è reso necessario modificare la strategia di supporto agli utenti, anche in considerazione della maturità ormai raggiunta da molti servizi. Le decine di migliaia di utenti che utilizzano quotidianamente il sistema hanno indubbiamente bisogno di supporto, necessario per attività complesse, ma a volte anche per le operazioni più semplici e immediate. È per far fronte a queste richieste che è stata, quindi, potenziata l’offerta di strumenti di “self care” sul Portale, in modo da consentire agli utenti di operare in piena autonomia, anche senza la necessità di un contatto telefonico.

Ecco, quindi, come, a partire da lunedì 4 maggio, sono cambiate le modalità di supporto per tutti coloro che utilizzano il Portale Acquisti in Rete.

  • Nuova sezione Help del Portale che – con filmati dimostrativi, FAQ e guide operative – copre le esigenze informative su tutte le principali procedure di interesse di P.A. e imprese. Sempre più ricca è anche la proposta formativa, con incontri in aula e sessioni on line sull’abilitazione, l’ordine diretto e la richiesta di offerta, la gestione del catalogo e la fatturazione elettronica.
  • Nuovo numero verde unico per le Amministrazioni 800 753 783
  • Nuovo numero verde per le imprese 800 062 060, per segnalare eventuali malfunzionamenti riscontrati nell’utilizzo della piattaforma di e-procurement
  • Nuovo numero a pagamento 895 895 0898 per le imprese che non vorranno avvalersi degli strumenti informativi messi a disposizione sul Portale (servizio a pagamento a parziale copertura dei costi sostenuti per il contact center)

Per tutti i numeri telefonici, il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 18.00.

Prima di telefonare, consulta le guide e i filmati preparati per te.

Link utili

 

Fonte: